COME SI USA GEACUP


Puoi utilizzare Gea per tutti i giorni del tuo ciclo, ma non solo, potrai indossarla anche in momenti in cui le perdite sono più abbondanti per evitare di macchiare la lingerie, come ad esempio durante l’ovulazione.
Inoltre potrai utilizzare Gea in caso di perdite date dalla candida, per evitare infiammazioni alle mucose esterne della vulva e non macchiare la biancheria.
Se utilizzi Gea in caso di candida devi assicurarti di sterilizzarla molto bene a ogni nuovo utilizzo (per sterilizzare Gea vedi Sterilizzatore e vedi Brezza). 



coppetta mestruale Gea Cup mani pulite acqua



Semplice come lavarsi le mani.



coppetta mestruale Gea Cup mani pulite brezza

Indossare Gea è molto semplice, devi però tener conto che è una cosa nuova e quindi ti serviranno un po’ di tempo e di pazienza per imparare a utilizzarla correttamente.
La cosa principale a cui devi sempre fare molta attenzione è di avere le mani ben pulite.
L’utilizzo della coppetta è igienicamente sicuro; sono le mani, che se non vengono accuratamente lavate, possono veicolare batteri.
Per una pulizia veloce e profonda puoi utilizzare Brezza, anche senza risciacquo, direttamente sulla coppetta e sulle mani.


Rilassati:

bastano pochi semplici movimenti.

È importante che tu sia rilassata, soprattutto le prime volte che farai esperienza, poi tutto diventerà semplice ed automatico e riuscirai a cambiarti in qualunque luogo in pochissimo tempo.
Trova la posizione più comoda per te, puoi accovacciarti a terra o sederti sul water o sul bidet, puoi rimanere in piedi o sollevare una gamba appoggiandola a un supporto.


Coppetta mestruale Gea Cup come si usa

Piega Gea e tienila con una mano, mentre con l’altra mano allarghi delicatamente le labbra della vulva.


coppetta mestruale Gea cup come si usa

Accosta Gea all’entrata della vagina e falla scivolare al suo interno.
Se le prime volte ti riesce difficile inserirla, utilizza un po’ di lubrificante all’acqua oppure il Repair. Falla salire dolcemente all’interno del tuo corpo.


coppetta mestruale Gea cup come si usa

Quando ne avrai inserito la metà togli le dita che la tenevano piegata, per far sì che si possa liberamente aprire.


coppetta mestruale Gea cup come si usa

Accompagnala ora un po’ più su, spingendola dal fondo.
Fai attenzione a mantenere la posizione corretta del davanti e dietro.
Non sarà necessario spingere Gea molto in alto, salirà poi lei da sola se il tuo corpo lo richiede, trovando la posizione più adatta.
Prova ora a muovere qualche passo perché si posizioni correttamente, poi, sempre con estrema delicatezza, sfiora con un dito il fondo della coppetta per verificarne l’esatta apertura.



coppetta mestruale Gea cup come si usa

Se senti che l’anello più alto non è perfettamente cilindrico, significa che la coppetta ha delle pieghe, che non si è aperta correttamente e quindi non ha creato il vuoto necessario per appoggiarsi alle pareti vaginali e impedire al ciclo di fuoriuscire.
Non ti preoccupare: ti basterà far dondolare Gea o spingerla più in alto o più in basso per farla aprire.



  • Abbiamo studiato 3 piegature ideali per utilizzare facilmente Gea (scoprile QUI)
  • Se Gea è indossata correttamente non avvertirai la sua presenza e non avrai perdite.


COME TOGLIERLA?


coppetta mestruale Gea cup come si usa

Per svuotare la tua Gea siediti comodamente nel water o bidet e usa la tua muscolatura pelvica per farla scendere nel canale vaginale, spingendo con i muscoli come per andare di corpo.
Quando la coppetta si sarà avvicinata all’introito vaginale, prendila con le dita e premine il fondo per annullare il vuoto che ha creato per mantenersi in posizione.




coppetta mestruale Gea cup come si usa

Falla poi scivolare delicatamente al di fuori della vagina per svuotarla nel water.
ATTENZIONE, la codina di Gea non è fatta per estrarre la coppetta, quindi non tirarla con forza, rischieresti di romperla e di farti male non rispettando la delicatezza delle tue mucose.



coppetta mestruale Gea cup come si usa

Una volta tolta, se hai a tua disposizione un lavandino puoi sciacquarla sotto l’acqua corrente per poi rindossarla.
Se invece non hai a portata di mano un lavandino, ti basterà una bottiglietta d’acqua per sciacquarla, prima di rimetterla in posizione.
Se proprio non hai nulla di tutto questo potrai usare delle salviettine umidificate, facendo attenzione che non contengano schiumogeni o profumi.


Per una pulizia veloce e profonda puoi utilizzare Brezza anche senza risciacquo, direttamente sulla coppetta e sulle mani. Almeno una volta al giorno dedicati ad una pulizia più profonda della tua Gea, lavandola con acqua corrente calda e un detergente intimo. Evita saponi troppo aggressivi o disinfettanti a base di cloro perché possono lasciare dei residui sulla coppetta che verranno poi rilasciati all’interno del tuo corpo.
Terminato il ciclo, prima di riporla, sterilizzala a fondo con acqua bollente. Per facilitarti il compito abbiamo studiato un apposito sterilizzatore.

per quanto indossare Gea Cup

Per quanto indossarla?

Ogni donna ha una quantità di ciclo diversa e personale e comunque la quantità di perdite varia di giorno in giorno e di ciclo in ciclo. Imparerai a sentire quando è per te il momento di svuotare la tua Gea. Indicativamente nei giorni di maggior flusso dovrai svuotare Gea ogni 3-5 ore, nei giorni di ciclo minore potrai svuotarla ad intervalli molto più lunghi. È essenziale che Gea venga svuotata sempre entro le 12 ore di utilizzo. Potrai indossarla in maniera continuativa per tutti i giorni del tuo ciclo, svuotandola regolarmente, risciacquandola ad ogni svuotamento e lavandola a fondo con detergente intimo almeno una volta ogni 12 ore.



Acquista ora


Continua


il tuo viaggio nel mondo Gea Cup

Continua la scoperta di Gea Cup